Archivi tag: microlux

Geküsst: indietronica che scalda il cuore | Intervista ai Microlux

Il secondo album dei Microlux è un esperimento sonoro che appaere come un organigramma di oscillazioni e di impulsi magnetici di allusivo stampo kraftwerkiano: un viaggio molecolare tra chip dissonanti e frequenze sintetichecalato nei colori ave degli anni ’80 per dilatarne i margini a colpi di synth-pop e distorsioni glitch dall’umore nordeuropeo.

Continua a leggere Geküsst: indietronica che scalda il cuore | Intervista ai Microlux